Faccine di WhatsApp: IL LIBRO

 

Certe volte un uomo deve assumersi le sue responsabilità. Certe volte non ci si può nascondere dietro la fitta coltre dell'omertà, non ci si può adagiare sotto la tiepida coperta della pigrizia e del disimpegno. Certe volte bisogna scendere in campo ed esporsi. Urlare al mondo la verità. Disvelare, illuminare ed anche combattere per quello in cui si crede. Lo hanno fatto Mosè e Leonida, Berlusconi e Grillo. E l'ho fatto anch'io. Quando il post sull'interpretazione delle faccine di WhatsApp ha raggiunto le 8.000 visualizzazioni, ho compreso che la voglia di sapere era un fiume in piena che esigeva un ulteriore scatto verso la conoscenza, verso il motivo recondito che ci spinge, invece di parlare, a utilizzare piccoli visi itterici che sputano cuori ed espellono lacrime sproporzionate. Allora ho scritto un libro, che dono all'umanità gratuitamente. Non ringraziatemi, ho solo eseguito il compito che il destino aveva in serbo per me.  

libro_faccine.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.9 MB

Scrivi commento

Commenti: 0

Alberto Fezzi

News

28.11.2017

Libreria Feltrinelli, Verona, ore 18.30: presentazione del nuovo romanzo "No!".

 

 

25.11.2017 

Caffè Nobile, Verona, ore 19.30: anteprima del nuovo romanzo "No!", già finalista, da inedito, al Torneo Letterario Io Scrittore 2017.